Archivi del mese June, 2011

Carta BancoPosta

carta_postamat_maestro

Carta BancoPosta Più è un prodotto offerto da Poste Italiane che presenta un costo annuale complessivo di 40,99. La particolarità di questo conto corrente consiste nel fatto che se avete la possibilità di domiciliare una bolleta sul vostro c/c o farvi accreditare lo stipendio o la pensione non sosterrete alcun costo. Inoltre dovete sapere che essendo anche una carta di credito, Bancoposta più può essere adoperata per porre in essere più transazioni in tanti esercizi commerciali che fanno parte del circuito della Mastercard.

Inoltre avrete modo di adoperare questo magnifico strumento di pagamento anche per le vostre operazioni online e tutte le volte che avrete fatto degli acquisti, poste italiane vi manderà un sms con il resoconto della transazione eseguita nel quale verranno esplicitati tutti i dettagli del pagamento eseguito.

La carta BancoPosta Più viene rilasciata a tutti coloro i quali lavorano e generano reddito, ciò vale anche per i pensionati fino a settant’anni.

Mondo BancoPosta

mondo_bancoposta

Mondo BancoPosta è il programma di fedeltà che consente ai possessori di un conto BancoPosta di accumulare dei punti tutte le volte che porranno in essere le proprie transazioni per l’ acquisto di prodotti e servizi adoperando per l’appunto il BancoPosta. È al momento in vigore una nuova edizione molto ricca di premi che è valida sino al 31 dicembre 2012, maggiori informazioni trovate nella brochure, sul sito ufficiale poste italiane.it. Ricordate che i punti li potete accumulare anche se le transazioni vengono eseguite sulla rete, l’importante è che usiate il vostro BancoPosta come mezzo di pagamento.Una volta che avete raccolto i punti avrete diritto a ricevere i premi che potrete trovare nel catalogo che è stato pubblicato sul sito di poste italiane e che di anno in anno diventa sempre più ricco.

Se avete intenzione di cambiare conto corrente vi consiglio di visitare il sito di poste italiane, in cui potrete trovare una serie di servizi molto utili per voi.

Mutuo BancoPosta Acquisto

youfeed-thumb-mutuo-bancoposta-acquisto-a-tasso-variabile

Mutuo BancoPosta Acquisto – Mutuo Affitto (Rata costante e durata variabile)

Per coniugare i vantaggi del tasso variabile con la sicurezza di pagare una rata possibilmente costante

Il mutuo affitto a rata costante e durata variabile può avere una durata iniziale compresa tra 120 e 240 mesi. Le variazioni del tasso applicato al mutuo determinano la variazione della sua durata, fino a un minimo di 18 mesi nel caso di diminuzione del tasso e fino a un massimo di 30 anni nel caso di aumento del tasso. Se nel periodo di durata del mutuo il piano di ammortamento raggiunge il limite massimo di 30 anni e si verificano ulteriori aumenti del tasso sarà costituita, per il rimborso della quota eccedente, una maxirata (inferiore a 10.000 euro). Qualora l’ammontare della maxirata fosse pari o superiore a 10.000 euro, per il rimborso del debito eccedente sarà apportato un incremento alle rate ancora da pagare.

Durata Parametro Spread Tasso Rata (calcolata su un mutuo di 1.000 euro)

10 anni

(120 mesi) Euribor 3 mesi 360 1,35% 2,783% 9,56 euro

15 anni

(180 mesi) Euribor 3 mesi 360 1,35% 2,783% 6,80 euro

20 anni

(240 mesi) Euribor 3 mesi 360 1,35% 2,783% 5,44 euro

Fonte: http://www.poste.it/bancoposta/mutui/acquisto/Affitto.html

Bancoposta online

Immagine-primo-articolo

Conto BancoPosta Più, il conto corrente che ti fa accedere a tutti i vantaggi e alle esclusive promozioni della nuova offerta BancoPosta Più.

A partire dal 1° settembre 2011 i titolari di conto BancoPosta più potranno fruire di un esclusivo vantaggio: tasso di interesse annuo creditore lordo dell’1%! (se al 31/12 di ogni anno risulteranno sul conto l’accredito dello stipendio o della pensione, la domiciliazione delle bollette e l’attivazione carta BancoPosta Più).

  • BancoPosta Più: aggiunge servizi, abbatte le spese
  • Spese tenuta conto annue 30,99 euro
  • Scopri come
  • azzerare
  • i costi »
  • Quota annua Postamat 10,00 euro
  • Quota annua carta di credito BancoPosta Più 30,99 euro
  • Principali condizioni economiche
  • Tasso d’interesse lordo
  • 0,25%
  • Libretto assegni gratis
  • Domiciliazione utenze gratis
  • Deposito titoli max 30,00 euro
  • Estratto conto mensile online gratis
  • Estratto conto mensile cartaceo gratis
  • Estratto conto trimestrale cartaceo gratis
  • Estratto conto semestrale cartaceo gratis
  • Spese apertura e chiusura gratis

Fonte: http://www.poste.it/bancoposta/contoecarte/IndexContoPiu.html

FINANZIAMENTI PER IL SOSTEGNO DI FONTI ALTERNATIVE RINNOVABILI

FCRR-marchio-PAC-NEW-OK

Allo scopo di promuovere le fonti di energia alternativa, in particolar modo la fotovoltaica, “La Cassa” ha stanziato un plafond di 5 Milioni di Euro per l’erogazione di finanziamenti agevolati finalizzati all’acquisto di tecnologia fotovoltaica tesa a trasformare l’energia solare in energia elettrica.L’iniziativa è rivolta sia alle Famiglie sia alle Aziende, con finanziamenti concessi a fronte degli investimenti effettuati per un importo minimo pari a 5.000,00 Euro ed un massimo pari a 200.000,00 Euro, e potranno arrivare fino al 100% delle fatture comprovanti l’acquisto, con canalizzazione delle somme rivenienti dal gestore dell’energia elettrica.

I finanziamenti potranno avere le seguenti caratteristiche:

fido di conto corrente: durata massima 18 mesi;

mutuo chirografario: durata massima 180 mesi;

mutuo ipotecario: durata massima 180 mesi.

Per ulteriori informazioni rivolgersi cortesemente ai responsabili delle nostre filiali.Messaggio pubblicitario con finalità promozionale.Per le condizioni contrattuali si rimanda ai fogli informativi a disposizione della Clientela sul sito (v. link sotto riportato) oppure in tutte le Filiali della Cassa di Risparmio di Ravenna SpA.

Fonte: http://www.carira.it/cont.php?menu=03010404

Cassa di Risparmio: a Civitavecchia arriva Finanziamento Riequilibrio Business

images Sei titolare di un’azienda che opera nel mercato anche internazionale, ma hai bisogno di liquidità? La crisi economica sta colpendo la tua attività imprenditoriale? Nessuna paura: ci pensa Cassa di risparmio ormai confluita nell’Unicredit. In particolare, Cassa di Risparmio di Civitavecchia, al fine di riequilibrare la situazione finanziaria e patrimoniale dell’impresa, offre un finanziamento a medio-lungo termine che viene distribuito dalla Banca San Paolo. L’importo massimo erogabile ammonta a mezzo milione di euro e il tasso del finanziamento può essere fisso o variabile con un piano di rimborso mensile che può durare fino a 180 mesi. Non è ammesso il preammortamento, ma è possibile estinguere anticipatamente il finanziamento previo pagamento di una penale il cui importo varia a seconda se è stato scelto un tasso fisso o variabile. Le spese istruttorie e di incasso rata si desumono dal Foglio Informativo, ma sono molto contenute. In ogni caso, per ulteriori delucidazioni, ci si può recare direttamente presso una filiale bancaria dove un esperto consulente metterà a tua disposizione la sua professionalità per progettare di concerto un piano di finanziamento versatile e personalizzato: il risultato è garantito.

Offerte Carte di poste italiane: molte opzioni a misura di clienti

images Oggigiorno, non tutti scelgono di andare in giro con molti denari in tasca: il pericolo di un furto genera preoccupazione e potrebbe prosciugare quel tesoretto mensile che proviene dal proprio lavoro.

Per questo motivo, vanno di moda le carte sostitutive della moneta cartacea. Infatti, non è un caso se Poste Italiane sponsorizza nel proprio sito web alcune Carte Banco Posta di tutti i tipi e per tutti i gusti: carte di credito, carte prepagate o carte di pagamento e prelievo per rispondere a ogni esigenza e per soddisfare qualsiasi stile di vita. Ovviamente, la qualità di Poste Italiane è rinvenibile anche nei prestiti Banco Posta.

Tra le carte prepagate vi sono le Carte Postepay che garantiscono pagamenti sicuri online e nei negozi senza essere titolari di conto corrente Banco Posta, ma vanno “caricate” prima di effettuare le operazioni; le Carte Postamat sono indicate per prelievi di contanti e pagamenti con addebito contestuale dell’importo su conto corrente, mentre le Carte di Credito prevedono Prelievi e pagamenti che vengono addebitati su conto corrente in una data successiva a quella dell’operazione, in un’unica soluzione oppure a rate.

Quindi, consumatori, sappiate che la scelta è molto variegata e omologata sulle vostre esigenze!

Prestito Banco Posta online: tecnologia e velocità

imagesDa un po’ di tempo, Poste Italiane ha dato vita a una formula finanziaria che permette ai consumatori di accendere prestiti anche in rete grazie all’offerta Prestito BancoPosta online appartenente al Mondo Banco Posta, infatti, bisogna però essere titolari di un conto corrente Banco Posta online da almeno 6 mesi, ma la somma erogabile arriva fino a 20.000 euro con TAN dell’8,50%  e TAEG 8,85%. Inoltre, la durata del prestito va dai dodici agli ottantaquattro mesi e per richiederlo basta entrare nel BancoPosta on-line e compilare il form con i dati personali. Alla fine, si stampa il modulo e si firma. Ovviamente, è necessario allegare alla richiesta i documenti necessari quali la copia fotostatica della busta paga più recente (se il richiedente è un dipendente), estratto del Conto Corrente BancoPosta da cui scaturisce l’accreditamento dello stipendio/pensione, la fotocopia del Codice Fiscale e della documento di identità in corso di validità; da non dimenticare la copia del Modello Unico inoltrato in sede di recente dichiarazione dei redditi con relativo F24 che attesta il pagamento delle imposte (se il richiedente è un libero professionista). Se Poste Italiane accetterà di concedere il prestito farà pervenire una comunicazione elettronica all’indirizzo Postemail del richiedente e  confermerà in pochi giorni sul Conto BancoPosta l’intero ammontare.

Offerte Poste italiane: Prontissimo Rata Tonda in promozione

indexPoste Italiane offre molti prodotti ai suoi clienti, basta ricordare il famoso banco posta quinto fatto apposta per i dipendenti e pensionati.  Ma, riserva fino al 31 luglio del 2011 una promozione molto conveniente ai suoi clienti (anche non correntisti): al di là del mutuo, è possibile richiedere un prestito da mille fino a dieci mila euro per realizzare i propri progetti di vita quotidiana ad un tasso molto vantaggioso e con una rata tonda, cioè una rata facile da scegliere e da ricordare! La durata del prestito varia: da ventiquattro a settantadue mesi, ma le spese sono gratuite così come gratis è l’istruttoria.

Per richiedere e ottenere il finanziamento bisogna recarsi presso un’agenzia postale (o compilare la richiesta online) ed effettuare la richiesta inserendo tutti i dati necessari ed esibendo un documento d’identità, la tessera sanitaria ed un documento di reddito.  L’erogazione avverrà entro poche settimane e mediante Bonifico domiciliato in Ufficio Postale o accredito su conto BancoPosta. Il rimborso del prestito può basarsi su comodi bollettini postali o addebito su conto corrente postale se si è correntisti. Il Tan è fisso al 12,50%, invece il Taeg è pari a 13,43% : cogliete questa occasione al volo!

Trova le migliori offerte bancarie. Informati, leggi, confronta e scegli quella più conveniente.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti: