Banca della Campania. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Banca della Campania’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Banca della Campania. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Banca della Campania

La Banca della Campania nasce nel 2003 dalla fusione tra la Banca Popolare dell’Irpinia e la Banca Popolare di Salerno, entrambe appartenenti al Gruppo Banca popolare dell’Emilia Romagna.

Nel dicembre 2006 si estende sulla Puglia con l’acquisizione della Banca del Monte di Foggia. La sua Sede legale è a Napoli, la Direzione generale ad Avellino.

L’integrazione delle tre  aziende si inserisce in un piano più ampio di ristrutturazione del Gruppo Bper che mira a creare, attraverso la razionalizzazione delle strutture esistenti, un polo bancario che garantisca il miglioramento dell’efficienza operativa e dell’assetto funzionale-organizzativo.

La Banca della Campania rappresenta quindi il risultato di una sinergia ottimale tra tre realtà aziendali, in grado di assicurare una maggiore capacità di assistenza alla clientela e di sviluppo dei servizi attraverso un forte radicamento locale, che fonde tre antiche tradizioni e crea nuove opportunità di sviluppo nel meridione.

Trova le migliori offerte bancarie. Informati, leggi, confronta e scegli quella più conveniente.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti: